TESSITURE, la natura dei sensi
Tessiture è una galleria visionaria alla ricerca di cosa si può cogliere sotto la pelle delle cose. Ogni momento può infatti essere portatore di una magia che ri-conosciamo a seconda della nostra sensibilità.
Per un anno, ogni lunedì, dal 4 giugno 2013, una tessitura è stata pubblicata nel sito, accompagnata dalle parole di Octavia Monaco e di Costanza Savini. Dall’1 luglio 2014 Tessiture si è arricchita di accenti in rosso divenendo Il canto dell’Eros, con pubblicazione non più settimanale, bensì mensile
Tantra, in sanscrito significa tessere, che allude alle interdipendenze delle cose e degli eventi.
Il mondo appare così come un complicato tessuto di eventi, in cui diverse specie di connessioni, si alternano, si sovrappongono e si combinano, determinando la struttura del tutto (Heisemberg 1958)
opere su carta, cm 50 x 70 in acrilico, olio e pastelli

(seguono le immagini in ordine descrescente)

acque ebbre  3 giugno 2014

acque ebbre 3 giugno 2014

vertigine nel mondo 5 maggio

vertigine nel mondo 5 maggio

musica sacra 7 aprile

musica sacra 7 aprile

orgasmo cosmico 2 aprile

orgasmo cosmico 2 aprile

stella danzante 3 marzo

stella danzante 3 marzo

mana 3 febbraio

mana 3 febbraio

de-siderio 6 gennaio 2014

de-siderio 6 gennaio 2014

nozze sacre 2 dicembre

nozze sacre 2 dicembre

chakras 4 novembre

chakras 4 novembre

ierodula 7 ottobre

ierodula 7 ottobre

danza mistica 2 settembre

danza mistica 2 settembre

tao d'acqua  5 agosto

tao d'acqua 5 agosto

eros alchemico 4 agosto

eros alchemico 4 agosto

estasi amorosa 1 luglio

estasi amorosa 1 luglio

partenogenesi 3 giugno

partenogenesi 3 giugno

sublime 20 maggio

sublime 20 maggio

amore saffico 13 maggio

amore saffico 13 maggio

dedicato 6 maggio

dedicato 6 maggio

eros e thanatos 29 aprile

eros e thanatos 29 aprile

menade 22 aprile

menade 22 aprile

oracolo di sibilla 8 aprile

oracolo di sibilla 8 aprile

cavalcatura 1 aprile

cavalcatura 1 aprile

le bois qui rève 25 marzo

le bois qui rève 25 marzo

sirena partenopea 18 marzo

sirena partenopea 18 marzo

regina arborea  11 marzo

regina arborea 11 marzo

dama boschiva 4 marzo

dama boschiva 4 marzo

fatale 18 febbraio

fatale 18 febbraio

migrazione 11 febbraio

migrazione 11 febbraio

conoscenza  4 febbraio

conoscenza 4 febbraio

la segnatrice 24 dicembre

la segnatrice 24 dicembre

evanescenza 28 gennaio

evanescenza 28 gennaio

amazzone 21 gennaio

amazzone 21 gennaio

la tessitrice 14 gennaio

la tessitrice 14 gennaio

com-passione 7 gennaio

com-passione 7 gennaio

natività 31 dicembre

natività 31 dicembre

oltre 27 maggio

oltre 27 maggio

musica 17 dicembre

musica 17 dicembre

silenziosa 10 dicembre

silenziosa 10 dicembre

rèverie 3 dicembre

rèverie 3 dicembre

participation mistique  20 novembre

participation mistique 20 novembre

l'annunciatrice 19 novembre

l'annunciatrice 19 novembre

antenata 12 novembre

antenata 12 novembre

anima 5 novembre

anima 5 novembre

il sogno 29 ottobre

il sogno 29 ottobre

il segreto 22 ottobre

il segreto 22 ottobre

maternità 16 ottobre

maternità 16 ottobre

ninnoli 8 ottbre

ninnoli 8 ottbre

in compagnia 1 ottobre

in compagnia 1 ottobre

il sole 24 settembre

il sole 24 settembre

amore eterno 17 settembre

amore eterno 17 settembre

pescatrice di anime 10 settembre

pescatrice di anime 10 settembre

l'abbraccio 3 settembre

l'abbraccio 3 settembre

invito alla vita 27 agosto

invito alla vita 27 agosto

ali al profano 20 agosto

ali al profano 20 agosto

voli mediterranei 13 agosto

voli mediterranei 13 agosto

ragazza volte 6 agosto

ragazza volte 6 agosto

archetipo melusino 30 luglio

archetipo melusino 30 luglio

spazio sacro 23 luglio

spazio sacro 23 luglio

danza estatica 16 luglio

danza estatica 16 luglio

incontro archetipico 9 luglio

incontro archetipico 9 luglio

Costanza e Octavia 2 luglio

Costanza e Octavia 2 luglio

mi abuela Encarnacciòn 25 giugno

mi abuela Encarnacciòn 25 giugno

seduzione 18 giugno

seduzione 18 giugno

nel nome della madre 11 giugno

nel nome della madre 11 giugno

l'arte della vita 4 giugno 2013

l'arte della vita 4 giugno 2013

natività

Lunedì 31 dicembre

 

Ascolto nel silenzio dischiudersi le gemme del rinnovamento.

Il fior di loto nasce dal fango…la luce dal trasmutare delle ombre

O.

 

 

Gli aromi, le fragranze, i profumi/ l'oro, l'indaco, il gelsomino/ la luna, gli astri, le costellazioni/ racchiusi in una gemma d'acanto, in un uovo, in uno spino./ Quando tutto tace le cose cominciano a parlare, a svelare il loro Mistero.

C.

 

la segnatrice

Lunedì 24 dicembre

 

Pare che mi abuela Encarnacciòn possedesse tre pietre, una color bianco-latte, una color nero-pece e l’altra del colore delle leggende. Le conservava nel comodino adiacente al suo alto letto. La casa di Bascos è stata ristrutturata ma, mi assicura mio cugino, le stregate pietre sono ancora dove lei le ha lasciate. Carlos condivide il ricordo del suo sguardo trasfigurato quando recitava le formule per la guarigione o quando un’ondata irosa e crudele la avvizziva rendendola quasi legnosa. Donne come mia nonna materna appartenevano ad ogni luogo e ad ogni tempo in cui il sacro ancora permeava il profano.

O.

 

La Clerice infatti era così carica di esperienza e di saggezza che tutte le donne in stato di bisogno la mandavano a chiamare. Assisteva le partorienti e le persone anziane e malate e sapeva anche segnare molti mali: gli orzaioli e i colpi della strega, ma anche i vermi dei bambini, le convulsioni, il fuoco di sant’Antonio, e sapeva levare la buca dello stomaco con il bicchiere e la candela.

tratto da Hotel Bruni di Valerio Massimo Manfredi

Storie d’inverno, OscarMondadori

 

E' molto bella!

Vi ringrazio della sorpresa!

Tanti auguri.

Valerio Massimo Manfredi

E' molto molto bella! 
Vi ringrazio della sorpresa!
tanti cari auguri
Valerio Massimo Manfredi

la musica

Lunedì 17 dicembre

 

.." L’uomo non può vivere senza un appoggio nello spazio; questo tipo di appoggio la musica ce lo rifiuta risolutamente. Arte della consolazione per eccellenza, essa apre in noi ferite più di ogni altra arte..

La musica è una tomba di delizie, una beatitudine che ci seppellisce…"

E.M.Cioran, Lacrime e santi, Adelphi edizioni

 

Distruggo il mondo e lo ricompongo. Lo reinvento per il mio solo piacere…

O.

 

Dietro il pensiero la sua vibrazione, dietro la mente la sua nostalgia per il corpo.

C.

silenziosa

lunedì 10 dicembre

 

"Gli dei ci hanno abbandonato e il mondo ha perso il suo incanto. Ma il disincanto del mondo offre fenditure tragiche guardate da un dio che non redime perché reso muto e a sua vota irredento"

"La parola espressa non è che il cadavere della parola mitica ed è necessario ritrovare con il linguaggio della vita stessa, la Parola prima di tutte le parole."

Umberto Galimberti, Cristianesimo, la religione dal cielo vuoto, ed Festrinelli

 

Monstrum come ciò che sovverte l’ordine dato, che lo incrina generando meraviglia, rendendo percepibile il mistero che la realtà sottende appena al di sotto del suo fragile velo...

O.

 

. . . vivi  come in un doppio sogno, quasi in bilico con un piede nel mondo fisico e l'altro appoggiato sull'infinito.

C.

a